Hunger Games: grandissima attesa per il debutto americano

Hunger Games, il primo film di una trilogia tratta dai romanzi di Suzanne Collins, debutterà venerdì negli Stati Uniti, con numeri che si annunciano in continuo rialzo.

Persino il record storico di apertura di marzo, detenuto da Alice in Wonderland con 113 milioni di dollari potrebbe cadere.

Si stimano gli incassi di Hunger Games tra gli 80 e i 115 milioni, ma i dati che arrivano ed i sondaggi di mercato sono persino più incoraggianti.

La società Fandango, che vende in prenotazione i biglietti di molte sale americane, ha già esaurito 2000 proiezioni. Le sale IMAX stanno aggiungendo spettacoli alle 3 del mattino per far fronte alle richieste continue. La durate del film (2 ore e 20 minuti) impedirà di aggiungere altri spettacoli, ma già così l’incassa sarà stratosferico, per un serial più trasversale di Twighlight e meno bambinesco.

La storia di un futuro distopico nel quale un reality show prevede davvero una gara di sopravvivenza tra diciannovenni, nella quale solo uno sopravviverà, assomigli maledettamente al romanzo ed al film giapponese Battle Royale, che fece scandalo una decina d’anni fa e non è mai stato distribuito negli Stati Uniti.

Oggi le cose appaiono diverse ed è accettabile proporre un film in cui i protagonisti sono impegnati ad eliminarsi per puro gioco.

Il film è costato 80 milioni più 45 di pubblicità: una cifra relativamente bassa, che è stata contenuta puntando alla comunicaizone virale, ad internet ed ai social network.

La bravissima e statuaria Jennifer Lawrence (A burning plain, Un gelido inverno, X-Men l’inizio, Like Crazy) è sulla rampa di lancio per diventare una star.

Oltre a lei in Hunger Games vedremo Josh Hutcherson, Liam Hemsworth, Woody Harrelson, Stanley Tucci ed Elizabeth Banks. Diretto da Gary Ross, e prodotto da Nina Jacobson con la Color Force in tandem con Jon Kilik e Lionsgate, Hunger Games uscirà il 1 maggio in Italia. 

Il secondo film della serie, Catching Fire, uscirà a novembre 2013.

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.