Colin Firth nel nuovo film di Atom Egoyan

Dopo Reese Whiterspoon, arriva un’altra conferma per il cast di The Devil’s Knot, il nuovo film di Atom Egoyan.

Sarà il premio Oscar Colin Firth ad interpretare Ron Lax il primo investigatore che si occupò del caso dei “tre di West Memphis”, gratuitamente a favore della difesa.

Come vi avevamo già anticipato, si tratta di una clamorosa odissea giudiziaria: nel 1994 tre ragazzi, Damien Echols, Jason Baldwin e Jessie Misskelley Jr., vennero accusati dell’omicidio di tre bambini di otto anni, come sacrificio per un rito satanico.

Nonostante non vi fossero prove, ma solo elementi indiziari, due ragazzi furono condannati all’ergastolo, il terzo alla sedia elettrica.

La madre di una delle vittime, Pam Hobbs, si convinse però della loro innocenza e contribuì alla scarcerazione dei ragazzi, che erano finiti nell’occhio del ciclone solo per il loro interesse per l’occulto e la musica heavy metal.

A seguito di numerosi ricorsi in appello e dopo aver presentato numerose prove a favore degli imputati (fra cui l’ultima, nel 2010, che dimostrava come sui corpi fosse presente del DNA non riconducibile agli accusati) i “tre di West Memphis” hanno ottenuto, lo scorso agosto, una sospensione della pena di 10 anni, dopo averne trascorsi in carcere 18.

La loro storia è già stata raccontata in tre celebri documentari diretti da Joe Berlinger, Paradise Lost: The Child Murders at Robin Hood Hills, Paradise Lost 2: Revelations, Paradise Lost 3: Purgatory.

Scott Derrickson e Paul Boardman hanno sxcritto la sceneggiatura: le riprese cominceranno in Louisiana in estate.

Annunci

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.