Calano gli ascolti della Notte degli Oscar: di chi è la colpa?

Come riferito in un box da Bad Taste, gli ascolti della cerimonia del 2011 sono calati rispetto alle ultime due, ma rimangono sostanzialmente in linea con quelli del decennio. Invece è il calo del 12% nella fascia 18-49 anni ad essere più preoccupante, dato che gli inserzionisti americani si basano su quei dati per l'advertising.… Continua a leggere Calano gli ascolti della Notte degli Oscar: di chi è la colpa?

Il discorso del Re premiato dal sindacato produttori

La Producers Guild ha premiato The King's Speech come miglior film dell'anno. E' il primo significativo riconoscimento che non vede trionfare The Social Network in questa stagione. Sarà un segnale di stanchezza in vista degli Oscar o solo il conservatorismo tipico dei produttori che hanno preferito scegliere un film più tradizionale, classico, senza scosse? O forse… Continua a leggere Il discorso del Re premiato dal sindacato produttori

For Your Consideration Gallery – 1

La stagione dei premi cinematografici sta per cominciare e sulle riviste specializzate si pubblicano la pubblicità per sollecitare i votanti a prendere in considerazione film, attori, registi, sceneggiatori, tecnici. Questa è la prima gallery che pubblichiamo, anche se i legittimi pretendenti sembrano essere davvero pochi, in un'annata complessivamente mediocre per il cinema americano.

The king’s speech. Il trailer

E' uno dei film più attesi dell'anno, dopo il successo a Toronto e le reazioni unanimi ed entusiaste. Dopo la nomination con A single man, Colin Firth sembra essere il miglior candidato all'Oscar anche quest'anno, nei panni del re balbuziente, chiamato a sostituire improvvisamente il fratello Edoardo VIII. Ed anche Geoffrey Rush, come non protagonista, è… Continua a leggere The king’s speech. Il trailer