Anche Jennifer Connelly e Saoirse Ronan sull’Arca di Noè

Il progetto di Darren Aronofsky centrato sulla figura di Noè, comincia a prendere forma più precisamente. Con Russell Crowe nel ruolo del patriarca e Liam Neeson che pare interpreti il villain, arrivano le conferme della partecipazione di Jennifer Connelly e Saoirse Ronan. La Connelly aveva già lavorato con Aronofsky in Requiem for a dream e… Continua a leggere Anche Jennifer Connelly e Saoirse Ronan sull’Arca di Noè

Russell Crowe conferma l’interesse per Noè di Aronofsky

Russell Crowe ha confermato un'indiscrezione della settimana scorsa che lo vedrebbe coinvolto nel gigantesco progetto di Darren Aronofsky (Cigno nero), dedicato a Noè. Crowe dovrebbe interpretare il patriarca, mentre Liam Neeson avrebbe il ruolo del villain (?). La Paramount invece si è incaricata garantire il budget di 150 milioni di dollari necessario. A noi è sempre… Continua a leggere Russell Crowe conferma l’interesse per Noè di Aronofsky

Venezia 2011. David Byrne racconta il lavoro della Giuria

David Byrne, già a Cannes per This must be the place del nostro Paolo Sorrentino, era a Venezia nelal Giuria ufficiale del concorso, presieduta da Darren Aronofsky. Sul suo sito internet ci racconta come hanno lavorato, quali film hanno premiato e perchè. Con la sua solita sottile ironia... Last week I was in Lido, adjacent… Continua a leggere Venezia 2011. David Byrne racconta il lavoro della Giuria

Darren Aronofsky Presidente della Giuria a Venezia 68

I primi rumors davano per certa la presenza di Bernardo Bertolucci, quale presidente della giuria veneziana e di Marco Bellocchio, Leone d'Oro alla Carriera, per un'accoppiata italiana inedita. Poi il Festival di Cannes ha bruciato Mueller, assegnando a Bertolucci la nuova Palma d'Onore. Ed allora ecco l'annuncio ufficiale: sarà Darren Aronofsky a guidare la Giuria… Continua a leggere Darren Aronofsky Presidente della Giuria a Venezia 68

Aronofsky non dirigerà The Wolverine

Nella notte arriva la conferma che Darren Aronofsky (The Wrestler, Il Cigno Nero) non dirigerà il sequel di The Wolverine, con Hugh Jackman per la Fox. Secondo il regista: "Più parlavo del film con i miei collaboratori alla 20th Century Fox, più ci rendevamo conto che la produzione mi avrebbe tenuto lontano dagli Stati Uniti… Continua a leggere Aronofsky non dirigerà The Wolverine

Il cigno nero trionfa agli Indipendent Spirit Awards

Tradizionalmente il giorno prima degli Oscar sulla spaiggia di Santa Barbara vengono assegnati i premi del cinema indipendente. Black swan si impone nelle categorie principali: miglior film, regia, attrice protagonista e fotografia. James Franco è il miglior attore per 127 ore mentre i migliori non protagonisti sono in Winter's Bone - Un gelido inverno. La… Continua a leggere Il cigno nero trionfa agli Indipendent Spirit Awards

Tra Euripide e Lyotard, il viaggio di Aronofsky nel doppio

La tocchi subito con mano la quotidianità del mestiere. Si vede che Aronofsky ha una certa familiarità con i ferri del balletto, da come si preparano le scarpette alle deformazioni degli alluci, dalle lesioni delle unghie del piede al trucco di scena: la sorella infatti era una ballerina professionista e lui la guardava mentre si … Continua a leggere Tra Euripide e Lyotard, il viaggio di Aronofsky nel doppio

I cinque registi migliori dell’anno per il sindacato

La Directors Guild ha annunciato nel pomeriggio i cinque candidati al premio di miglior regista. Automaticamente i loro cinque film sono i più seri candidati ad una nomination all'Oscar. Eccoli: 1. David Fincher, The Social Network 2. Tom Hooper, The King’s Speech 3. Darren Aronofsky, Black Swan 4. David O. Russell, The Fighter 5. Christopher… Continua a leggere I cinque registi migliori dell’anno per il sindacato

Black Swan: nuovo poster e intervista con Charlie Rose

Black Swan ha aperto in limited release negli Stati Uniti questo weekend, incassando, in 18 sale, 1,4 milioni di dollari: un risultano ottimo, superiore a quello ottenuto un anno fa da Tra le nuvole. La Fox Searchlight ha rilasciato un nuovo poster del film, mentre il cast è stato ospite di Charlie Rose. Se non… Continua a leggere Black Swan: nuovo poster e intervista con Charlie Rose

Aronofsky e The Wolverine

In un intervista a David Poland di Move City News, Darren Aronofsky ha chiarito un po' cosa ci dovremo aspettare dalla sua interpretazione del personaggio interpretato da Hugh Jackman. Il regista di Black Swan dice che non terrà in alcuna considerazione il vecchio personaggio del franchise di X Men, per ricreare qualcosa di assolutamente diverso… Continua a leggere Aronofsky e The Wolverine

Black Swan. Il poster definitivo

La piccola/grande campagna stampa di Black Swan, cominciata a Venezia 67, è quasi arrivata a termine. Tra un paio di settimane il film uscirà negli States, svelando l'incubo kafkiano di Aronofsky. A quel punto Natalie Portman diventerà una plausibile candidata all'Oscar e il marito di Rachel Weisz potrà dedicarsi all'inutile The Wolverine, il secondo spin… Continua a leggere Black Swan. Il poster definitivo

Aronofsky e Brad Pitt insieme per “The Tiger”?

Che cosa farà Darren Aronofsky? Sembra questo l'interrogativo più pressante nei rumors da Hollywood. Persa la possibilità di reinventare un nuovo Superman per il terzo millennio, il regista di Black Swan sembrava ad un passo dal dirigere per la Fox il secondo Wolverine, rinunciando all'offerta della Warner per The Gangster Squad. Invece Guillermo Arriaga ha… Continua a leggere Aronofsky e Brad Pitt insieme per “The Tiger”?

Hollywood e la passione per i sequel d’autore

Patrick Goldstein sul Los Angeles Times riflette su una curiosa tendenza diffusasi tra i grandi registi americani: quella di rinunciare spesso ai propri film personali e indipendenti per mettersi al servizio delle major in progetti piuttosto discutibili, quali sequel di serie più o meno fortunate, reboot di franchise decaduti, secondi, terzi, quarti episodi di eroi a… Continua a leggere Hollywood e la passione per i sequel d’autore

Anche Aronofsky nella shortlist per Superman

Dopo la pubblicazione della lista dei cinque registi che Nolan teneva in considerazione per il nuovo Superman, alcuni di questi hanno smentito di aver avuto contatti (Scott e Snyder), altri hanno invece confermato di essere stati contattati o di sperare di esserlo in futuro (Reeves e Jones). La notizia di oggi è che Darren Aronofsky… Continua a leggere Anche Aronofsky nella shortlist per Superman