The Constant Gardener – La cospirazione

“Originariamente si presumeva che The Constant Gardener dovesse diventare un thriller, ma io non amo questo genere di film, non li guardo e non ho alcuna idea di come si girino. L'unico film che ho visto, prima di girare, è The Insider di Michael Mann. E' il solo thriller che abbia amato tantissimo nella mia… Continue reading The Constant Gardener – La cospirazione

Ogni cosa è illuminata

“L'America è una nazione di immigrati. La nostra identità culturale è minima. Ci definiamo con forza americani, ma questo, per me, rappresenta più che altro una forma di illusione”   Liev Schreiber, 2005 Presentato nella sezione Orizzonti della 62° Mostra del Cinema di Venezia, Ogni cosa è illuminata è l'esordio alla regia dell'attore Liev Schreiber, ebreo… Continue reading Ogni cosa è illuminata

I segreti di Brokeback Mountain

“It was a story that had been sitting there for years, waiting to be told”   Larry McMurtry, 2004 I segreti di Brokeback Mountain è il primo film di Ang Lee ad approdare al concorso veneziano, a coronamento di una carriera prestigiosa, caratterizzata da una serie di film apparentemente molto distanti. Dagli esordi cinesi del Banchetto… Continue reading I segreti di Brokeback Mountain

Lady Vendetta

“Fare il regista è come fare il direttore d'orchestra”   Park Chan-wook, 2004 Lady Vendetta, sesto lungometraggio del coreano Park Chan-wook, presentato in concorso al Lido, chiude la trilogia sulla vendetta, cominciata nel 2002 con l'ancora inedito Sympathy for Mr.Vengeance e proseguita con Oldboy, il primo successo internazionale di Park, premiato con il Gran Premio speciale… Continue reading Lady Vendetta