Taika Waititi sostituisce Armie Hammer e rigira tutte le sue scene per il Next Goal Wins

Armie Hammer è l’ultimo caduto in disgrazie per le accuse di sexual misconduct.

Diventato un paria a Hollywood, stanno cercando di farlo sparire come fatto con Kevin Spacey.

Rigirare le sue scene di Assassinio sul Nilo, di cui è protagonista assieme a Gal Gadot era troppo costoso e il film è stato solo spostato nello slot meno favorevole dell’anno a febbraio e lui eliminato da trailer e locandine.

Taika Waititi invece ha fatto di più e ha deciso di rigirare da capo la sua parte in Next Goal Wins, che era stato completato già nel 2020, affidandola a Will Arnett questa volta.

Le conclusioni traetele voi.

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.