Noah Baumbach adatterà Rumore bianco di De Lillo per Netflix

Dopo aver diretto per Netflix, The Meyerowitz Stories (New and Selected) e Storia di un matrimonio, Noah Baumbacjh ha siglato un accordo pluriennale con il gigante dello streaming, per scrivere e dirigere in esclusiva per loro.

“When I started in the film industry I dreamed of having a home. It took me about 25 years but it was worth the wait.  I couldn’t be more thrilled to be making movies with Ted and Scott and everyone at Netflix, who are wonderful collaborators and friends and family.”

Il primo progetto sarà l’adattamento del capolavoro di Don De Lillo Rumore bianco, edito nel 1985 anche in Italia da Pironti con la traduzione di Mario Biandi e poi ripubblicato da Einaudi più volte negli ultimi vent’anni anni.

Il “rumore bianco” del titolo è il suono che ossessiona il protagonista del romanzo: forse è una semplice emissione della “partitura panasonica” in cui siamo immersi ogni giorno, oppure un minaccioso messaggio in codice. Jack Gladney, studioso di Hitler e direttore di un dipartimento di studi hitleriani nella sua università, tiene un corso sul fascino ipnotico esercitato dai discorsi del Fuhrer, dai canti e dagli inni del Terzo Reich; e finisce per calarsi nella materia delle sue ricerche al punto di ricavarne una specie di nicchia da cui non vuole più uscire. Il romanzo è appunto lo studio di questa perversione. Sino al giorno in cui una nuvola di gas tossico lo costringe a uscire dal suo rifugio…

 

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.