Cannes 2020: anche il festival è a rischio?

Le autorità francesi hanno vietato fino alla fine di maggio qualsiasi evento pubblico al chiuso con più di 5000 spettatori.

Inoltre il MipTv e Cannes Series due eventi che si svolgono tradizionalmente al Palais di Cannes in aprile, sono stati entrambi rinviati all’autunno.

Questo lascia in dubbio il Festival di Cannes, le cui modalità di svolgimento, con oltre 20.000 accreditati in città, provenienti da tutto il mondo, lunghissime file, modalità di accesso alle sale complicate e farraginose, impossibilità di rispettare le distanze o l’occupazione a scacchiera dei posti, sembra essere un incubo per la sicurezza.

Il festival si dovrebbe svolgere tra il 12 e il 23 maggio.

Secondo quanto dichiarato a Deadline: “We understand the concern that has been expressed following the postponement of Cannes Series and the cancellation of MIPTV, but as of today nothing indicates that the Cannes Film Festival will not take place. The Cannes Film Festival staff, Thierry Frémaux and the selection committee are all currently working on the organization of the event.”

Peraltro Netflix, Amazon, Lionsgate e Apple hanno già rinunciato a partecipare al SXSW di Austin di metà marzo e i festival di mezza europa stanno già saltando tutti.

 

 

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.