Netflix rivela i primi numeri di The Irishman

E’ direttamente Ted Sarandos, il Chief Content Officer, il responsabile dei contenuti di Netflix a rivelare i primi dati relativi a The Irishman.

Nei primi sette giorni di programmazione, a partire dal 27 novembre, il film di Martin Scorsese è stato visto da 26 milioni di abbonati.

Il dato prende in considerazione solo quelli che hanno visto almeno il 70% del film e non tiene conto delle visioni ripetute.

I dati arrivano direttamente da Netflix, non da un soggetto terzo.

Se questi numeri fossero biglietti ad una  media di 8 dollari ciascuno, il film avrebbe incassato in 7 giorni oltre 200 milioni di dollari. Ma questa è solo una suggestione. Con Netflix non è possibile attribuire valore ad un solo film.

Secondo Sarandos nell’arco dei primi 30 giorni il film sarà visto da 40 milioni di abbonati.

Per fare un paragone, Triple Frontier è stato visto da 52 milioni di abbonati, Murder Mystery con Adam Sandler da 73 milioni e Bird Box con Sandra Bullock da 80 millioni.

Ma di certo, nessuno di questi tre film ha avuto l’eco di The Irishman o sarà candidato agli Oscar…

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.