Danny Boyle abbandona Bond 25

AGGIORNAMENTO DEL 23.8.2018

Il contrasto vero e decisivo sarebbe stato tra Boyle e Craig: l’attore non avrebbe troppo gradito la sceneggiatura scritta da Boyle e Hodge, che richiamava i fantasmi della Guerra Fredda con un cattivo sovietico.

Un villain, che sarebbe stato interpretato dal protagonista di Cold War, il capolavoro firmato Pawlikowski visto a Cannes, ovvero Tomasz Kot. Uno sconosciuto magnifico attore polacco contro 007. No, questo non poteva andar bene, per la vanagloria di Craig.

E così Boyle ha lasciato e probabilmente la sua sceneggiatura finirà nel cassetto dei Bond apocrifi mai realizzati.

_______________________________

Non sarà Danny Boyle a dirigere il venticinquesimo film di 007: con uno scarno comunicato old style, i produttori e Daniel Craig annunciano che a causa di ‘divergenze creative’ il regista inglese non sarà il regista della prossima avventura di James Bond.

Dopo un lungo tira e molla Boyle aveva accettato di dirigere il film, potendone riscrivere la sceneggiatura di Purvis e Wade con il fidato John Hodge. Probabilmente il loro lavoro non è piaciuto ai due produttori Wilson e Broccoli e al protagonista.

In ogni caso bisognerà probabilmente ricominciare da capo: difficile a questo punto che si possa rispettare la data d’uscita di ottobre 2019…

 

Annunci

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.