The Post conquista il pubblico italiano. Negli USA tutti fermi a vedere il Super Bowl…

The Post, il nuovo film di Steven Spielberg dedicato ai Pentagon Papers e al ruolo di Key Graham del Washington Post nella loro divulgazione, conquista la vetta del box office nazionale con 2,3 milioni di euro in 4 giorni di programmazione.

Al secondo posto sale Maze Runner 3, ma con la metà dell’incasso, 1,1 milioni.

Poco sotto Made in Italy di Ligabue che aggiunge 1,1 e si porta a 2,5 milioni complessivi. Benissimo anche L’uomo sul treno con Liam Neeson che aggiunge 1,1 milioni ad un totale che supera abbondantemente i 2 milioni.

Anche Sono tornato supera il milione al debutto e si posiziona al quinto posto.

Appena sotto Chiamami col tuo nome, che totalizza 1,6 milioni di euro complessivi in due settimane.

Chiudono la top ten Benedetta follia, che ha raggiunto 8,2 milioni, L’ora più buia, vicinissimo ai 3,4 e Ella & John con 2,9.

La qualità e quantità dei film in uscita ha improvvisamente rianimato il box office italiano, moribondo fino a dicembre.

Negli USA invece, complice l’attesa per il Super Bowl, nessuna grande uscita settimanale e Jumanji ritorna in vetta alla sua setti settimana con appena 11 milioni di dollari 352 complessivi e 855 in tutto il mondo.

Secondo posto per Maze Runner 3 con 10 milioni e 39 complessivi, quindi l’unica new entry, l’horror Winchester con Helen Mirren che apre con 9 milioni. Non proprio un grande risultato.

The Greatest Showman continua la sua tenitura da record, ancora quarto con 7,8 milioni e 290 in tutto il mondo, quindi Hostiles con 5 milioni e 21 complessivi e The Post di Spielberg che ha raggiunto i 67 milioni in patria e 107 in tutto il mondo.

Nelle retrovie The Shape of Water e Tre manifesti a Ebbing Missouri che continuano a tallonarsi non solo verso gli Oscar, ma anche al box office: 44 milioni per l’uno e 42 per l’altro.

Annunci

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.