Venezia 2017: il primo trailer di Zama

Tra i film più attesi a Venezia 74 c’è sicuramente il quarto della regista argentina Lucrecia Martel, Zama, curiosamente fuori concorso.

Il film della Martel, prodotto da Almodovar, Gael García Bernal e Diego Luna rompe un silenzio di quasi 10 anni.  L’ultima opera della regista de La cienaga (2001) e La nina santa (2004), era il controverso La mujer sin cabeza, visto a Cannes nel 2008.

Scritto e diretto dalla Martel a partire dal romanzo Zama di Antonio di Benedetto, nel cast  ci saranno Daniel Gimenez Cacho, Lola Dueñas, Matheus Nachtergaele, Juan Minujín, Mariana Nunes, Rafael Spregelburd.

Zama, ufficiale della Corona spagnola nato in Sud America, attende una lettera del re che gli conceda il trasferimento dalla città in cui è relegato a un posto migliore. La situazione è delicata: deve assicurarsi che niente sia d’ostacolo al trasferimento, per cui è costretto ad accettare docilmente ogni compito assegnatogli dai vari governatori che si alternano in città, mentre lui rimane sempre bloccato nello stesso posto. Gli anni passano e la lettera del re non arriva. Quando Zama capisce che tutto è perduto, si unisce a un gruppo di soldati all’inseguimento di un pericoloso bandito.

 

Annunci

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...