Points of view: Ant-Man

ant-man-poster

“Nella botte piccola c’è il vino buono”. Ant Man, nuovo eroe dell’universo cinematografico Marvel e protagonista dell’omonimo film distribuito dalla Disney, è la “botte piccola” e la sua velocità e potenza concentrate nelle sue piccole dimensioni sono il “vino buono”, ciò che gli permette di appartenere alla categoria dei supereroi.

Certo, le premesse non sono delle migliori. Il nome parla da sè: Ant Man è l’Uomo Formica. È difficile immaginarsi un supereroe piccolo come una formica e capo di un inconsueto esercito di formiche; inoltre, non è un personaggio vincente o carismatico; non è bellissimo, affascinante o attraente e non ha enormi muscoli in bella mostra come siamo abituati a vedere in Thor o Capitan America.

Se poi pensiamo alla genesi del film, anche le dinamiche che hanno caratterizzato il passaggio da sceneggiatura a regia lasciano un po’ interdetti. Dagli autori della sceneggiatura Edgar Wright e Joe Cornish, che hanno tenuto in mano le sorti del film per lunghi anni, lo script è poi passato al regista Peyton Reed (scelto in sostituzione dello stesso Wright), il cui ultimo lungometraggio risale a sette anni fa con Yes Man. Un cambiamento rischioso che ha coinvolto il produttore Kevin Feige, nonchè presidente dei Marvel Studios.

Tuttavia, premesse a parte ed eliminata dalla testa ogni forma di pregiudizio su questa nuova pellicola che a primo impatto ricorda il film di fine anni ‘80 Tesoro, mi si sono ristretti i ragazzi, prodotto dalla Disney, Ant- Man ha ottime carte da giocare che gli conferiscono una propria dignità.

Il protagonista è Scott Lang, un ladro che dopo un periodo trascorso in carcere, esce con l’intenzione di rigare dritto, riguadagnarsi la fiducia dell’ex moglie e conservare la stima e l’amore di una figlia che, nonostante i suoi misfatti, gli vuole un bene incondizionato. Le grandi doti di ladro portano Scott ad essere ingaggiato dall’attempato scenziato Hank Pym, creatore di una tuta in grado di far rimpicciolire e di conferire grande forza a chi la indossa. Con grande desiderio di riscatto Scott decide di aiutare Pym a combattere contro il cattivo di turno Darren Cross/Calabrone (Corey Stoll) che vuole usare le scoperte di Pym come armi pericolose per l’umanità. Alla missione partecipa anche Hope (Evangeline Lilly), la figlia di Pym.

Ant- Man intrattiene, avvince e soprattutto diverte. L’avventura dell’Uomo Formica è condita con la giusta dose di azione, effetti speciali 3D, leggerezza e ironia. Basta poco per entrare in empatia con il nuovo supereroe, capirne le potenzialità e i limiti, e condividerne le umane perplessità sulla missione che gli viene ordinato di compiere.

L’addestramento con i veloci passaggi da piccole a grandi dimensioni, la comunicazione telepatica con l’esercito di formiche e i combattimenti che alternano la prospettiva piccola del supereroe, in cui tutto sembra gigante, distruttivo e catastrofico, con la prospettiva grande di un normale essere umano, dalla quale tutto risulta minuscolo e quasi impercettibile, sono le scene più divertenti.

Nei panni di Hank Pym un Michael Douglas in splendida forma è affiancato dal volto ironico e scanzonato dell’attore Paul Rudd che, di fronte alla difficile missione propostagli, afferma in modo convinto la necessità di chiamare gli Avengers. E il collegamento con i colleghi Vendicatori è proprio dietro l’angolo, elemento da cui scaturiscono battute e allusioni che conquistano un pubblico già affezionato.

Nuovi super poteri e simpatia bastano per conferire ad Ant Man pari dignità sullo stesso piano degli altri supereroi Marvel.

Ant Man è un capitolo Marvel da non perdere soprattutto se ci si augura di vederlo nuovamente in azione in un sequel o insieme ai suoi colleghi Avengers.

Ant man 2

Annunci

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...