Fincher e Nolan su The tree of life

In questa featurette, David Fincher e Christopher Nolan, i due registi più interessanti dell’ultima generazione, che lavorano ad Hollywood, ci parlano di The tree of life, l’ultimo capolavoro di Terrence Malick.

Per Nolan “i suoi lavori sono immediatamente riconoscibili, ma è difficile stabilire per quale elemento. La sua tecnica non emerge immediatamente. Le influenze di Malick nei miei lavori sono evidenti. Solitamente l’aspetto visivo e quello narrativo sono separati, in un film. Ma nei lavori di figure come Kubrick, Malick e Hitchcock c’è un legame inscindibile tra sguardo e narrazione”.

Per Fincher “sappiamo che quello che viene mostrato in un film di Malick è qualcosa su cui lui ha meditato a lungo, su cui ha riflettuto. Vediamo le scelte precise di un regista, scelte che sono volte a evocare sentimenti e sensazioni”.

I due hanno molto apprezzato anche il lavoro sugli attori. Per Nolan “c’è qualcosa di estremamente espressivo e di unico in queste performance”. Per Fincher “gli attori che lavorano con Malick cercano di scomparire nel tessuto di qualosa d’altro, diventare parte di un puzzle molto più ampio”.

E’ forse l’inizio di una lunga campagna per portare il film agli Oscar?

Un pensiero riguardo “Fincher e Nolan su The tree of life”

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.