Cannes 2011: tutti i film!

Questa mattina Thierry Fremaux e Gilles Jacob, direttore e delegato generale del Festival più importante del mondo, hanno presentato a Parigi la 64 edizione, ricchissima di film e di spettacolo.

Non tutti i nomi annunciati saranno sulla Croisette: Cronenberg non ha ancora finito Dangerous Method. Mancheranno i russi Sokurov e Zvyagintsev e Wong Kar Wai che sta montando The Grandmasters. Assenti anche Brillante Mendoza, Hou Hsiao Hsien e Johnnie To. Molti di questi non sono pronti, altri forse hanno preferito Venezia.

L’inaugurazione l’avrà Midnight in Paris di Woody Allen, mentre Restless di Gus Van Sant aprirà il secondo concorso, Un certain regard, dedicato alle opere più sperimentali o di registi meno conosciuti.

Per l’Italia ci saranno Nanni Moretti e Paolo Sorrentino, entrambi in concorso. Ci sarà Jasmine Trinca in L’apollonide di Bonello, a fianco ad Hafsia Herzi (Cous Cous) e Riccardo Scamarcio nel film Polisse diretto dall’attrice francese Maiwenn.

La Herzi è anche la protagonista del film di Mihaileanu che tenta l’exploit, dopo l’apprezzato Il concerto.

C’è il ritorno di Almodovar, che ancora aspetta una Palma d’oro e c’è Terrence Malick con il suo segretissimo e misterioso The tree of Life.

In concorso anche Lars Von Trier, Aki Kaurismaki, i fratelli Dardenne, più volte premiati, oltre al turco Bilge Ceylan, a Takashi Miike ed a Radu Mihaileanu.

Qualche sorpresa potrebbe arrivare dal danese Winding Refn, che dopo il passaggio a Venezia due anni fa, ha avuto una personale a Torino lo scorso novembre ed ora arriva sulla Croisette con tutti gli onori ed una produzione americana con Ryan Gosling, Carey Mulligan, Ron Perelman e Christina Hendricks.

Pochi gli americani in gara e nessuno di produzione mainstream.

Due opere prime in concorso, altre due a Un certain regard ed altrettante fuori concorso.

Da segnalare il ritorno di Kim Ki Duk, del discusso Bruno Dumont, di Robert Guediguian e di Hong Sang Soo, tutti nel secondo concorso.

Fuori competizione, oltre ai nuovi Pirati dei Caraibi con Depp e la Cruz, anche Jodie Foster con Mel Gibson ed il discusso film che racconta la conquista del potere da parte di Nicholas Sarkozy, La conquete di  Xavier Durringer. Tantissimi film francesi naturalmente: un po’ per regia, un po’ per produzione, un po’ per temi. La rassegna non scontenta nessuno anche al di là delle alpi. Ma quest’anno i grandi nomi conosciuti al’estero (Assayas, Desplechin, Cantet, Kechiche, Ozon) non sono in gara.

Il presidente della giuria è Robert De Niro, che consegnerà la sera dell’apertura la Palma d’oro Onoraria a Bernardo Bertolucci.

Ecco tutti i film della selezione ufficiale!

Concorso Ufficiale
Opening film: Woody ALLEN – MIDNIGHT IN PARIS
Out of Comp. 1h40

***

Pedro ALMODÓVAR – LA PIEL QUE HABITO (THE SKIN I LIVE IN)
2h
Bertrand BONELLO – L’APOLLONIDE – SOUVENIRS DE LA MAISON CLOSE (HOUSE OF TOLERANCE)
2h02
Alain CAVALIER – PATER
1h45
Joseph CEDAR – HEARAT SHULAYIM (FOOTNOTE)
1h45
Nuri Bilge CEYLAN – ONCE UPON A TIME IN ANATOLIA
2h30
Jean-Pierre et Luc DARDENNE – LE GAMIN AU VÉLO (BOY WITH A BIKE)
1h27
Aki KAURISMÄKI – LE HAVRE
1h43
Naomi KAWASE – HANEZU NO TSUKI
1h31
Julia LEIGH – SLEEPING BEAUTY 1st film
1h44
MAÏWENN – POLISSE
2h14
Terrence MALICK – THE TREE OF LIFE
2h18
Radu MIHAILEANU – LA SOURCE DES FEMMES (THE SOURCE)
2h15
Takashi MIIKE – ICHIMEI (HARA-KIRI: DEATH OF A SAMURAI)
2h06
Nanni MORETTI – HABEMUS PAPAM
1h42
Lynne RAMSAY – WE NEED TO TALK ABOUT KEVIN
1h50
Markus SCHLEINZER – MICHAEL 1st film
1h34
Paolo SORRENTINO – THIS MUST BE THE PLACE
1h58
Lars VON TRIER – MELANCHOLIA
2h10
Nicolas WINDING REFN – DRIVE
1h35
 
Un certain regard
Opening Film: Gus VAN SANT – RESTLESS
1h31
***
Bakur BAKURADZE – THE HUNTER
1h50
Andreas DRESEN – HALT AUF FREIER STRECKE
1h35
Bruno DUMONT – HORS SATAN
1h50
Sean DURKIN – MARTHA MARCY MAY MARLENE 1st film
1h41
Robert GUÉDIGUIAN – LES NEIGES DU KILIMANDJARO
1h30
Oliver HERMANUS – SKOONHEID
1h38
HONG Sangsoo – THE DAY HE ARRIVES
1h19
Cristián JIMÉNEZ – BONSÁI
1h42
Eric KHOO – TATSUMI
1h34
KIM Ki-duk – ARIRANG
1h40
Nadine LABAKI – ET MAINTENANT ON VA OU ?
1h50
Catalin MITULESCU – LOVERBOY
1h35
NA Hong-jin – YELLOW SEA
2h40
Gerardo NARANJO – MISS BALA
1h53
Juliana ROJAS, Marco DUTRA – TRABALHAR CANSA (HARD LABOR) 1st film
1h40
Pierre SCHOELLER – L’EXERCICE DE L’ETAT (THE MINISTER)
1h55
Ivan SEN – TOOMELAH
1h46
Joachim TRIER – OSLO, AUGUST 31ST
1h35
 
Out of Competition
Xavier DURRINGER – LA CONQUÊTE
1h45
Jodie FOSTER – THE BEAVER
1h40
Michel HAZANAVICIUS – THE ARTIST
1h40
Rob MARSHALL – PIRATES OF THE CARIBBEAN: ON STRANGER TIDES
2h20
 
Midnight Screenings
CHAN Peter Ho-Sun – WU XIA
2h
Everardo GOUT – DIAS DE GRACIA (DAYS OF GRACE) 1st film
2h13
 
Special Screenings
Frederikke ASPÖCK – LABRADOR 1st film
1h30
Rithy PANH – LE MAÎTRE DES FORGES DE L’ENFER
1h45
Michael RADFORD – MICHEL PETRUCCIANI
1h30
Christian ROUAUD – TOUS AU LARZAC
2h

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.