I consigli della settimana

Questa settimana almeno tre grandi uscite cinematografiche. Purtroppo troverete facilmente solo il nuovo capolavoro di David Fincher.

The Social Network, che Stanze di CInema ha recensito in anteprima è un appuntamento imperdibile. Non è tanto un film su Facebook, quanto un film sul nuovo capitalismo americano, che nasce nelle università dell’Ivy League, ed è una storia di amicizia tradita e sentimenti non corrisposti.

Riesce a dare un immagine precisa del qui e ora, e contemporaneamente ad essere universale.

Poi ci sono due film notevolissimi che vi consigliamo caldamente, ma che farete fatica a trovare, perchè escono in 30 e 48 sale, rispettivamente.

Innanzitutto Noi credevamo, il nuovo film di Mario Martone, dedicato alla meglio gioventù che ha fatto l’Italia, nella seconda metà dell’Ottocento.

Martone guarda alla Storia senza retorica, ribaltando le aspettative e ricollegandosi poeticamente e rabbiosamente all’Italia di oggi: in fondo il fallimento delle idee dei suoi giovani mazziniani, non è poi così lontano dal fallimento di quella generazione degli anni Settanta, a cui Martone sente di appartenere.

Infine, dopo diciotto anni dall’uscita originaria, arriva anche in Italia Porco Rosso, capolavoro di Miyazaki a lungo oggetto di culto e oggi, grazie alla Lucky Red, finalmente visibile.

Non c’è che l’imbarazzo della scelta.

Weekend del 12 novembre 2010

The Social Network di D.Fincher ***1/2

Noi credevamo di M.Martone ***1/2

Porco Rosso di H.Miyazaki ***

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.