Sundance 2016: trionfo di The Birth of a Nation

E' The Birth of a Nation, il film scritto, diretto e interpretato da Nate Parker e dedicato alla rivolta degli schiavi guidati dal predicatore Nat Turner, prima della Guerra Civile il vincitore del Sundance Film Festival. Il titolo, evidente richiamo al controverso e seminale film di David Wark Griffith, che esaltava le gesta del KKK,… Continua a leggere Sundance 2016: trionfo di The Birth of a Nation

Sundance 2016: terzo report

Diego Luna che vedremo presto in A Star Wars Story: Rogue One ha portato al Sundance il suo debutto come regista, Pig, interpretato da Danny Glover e Maya Rudolph, nei panni di un padre e una figlia, incapaci di ricongiungersi. Lui è un allevatore di maiali, pieno di debiti e scrupoli morali. Il tentativo di cedere… Continua a leggere Sundance 2016: terzo report

Sundance 2016: secondo report

Difficile orientarsi nello sterminato programma del Sundance, ma il film d'esordio di Yao Huang, intitolato Pleasure, Love, è stato accolto subito con grande favore dagli addetti ai lavori. Un melò rarefatto e minimalista, con due amori impossibili, destinati ad incrociarsi. bravissima la ventenne Yi Sun. Particolarmente felice l'esordio di Don Cheadle dietro la macchina da presa,… Continua a leggere Sundance 2016: secondo report

Sundance 2016: primo report

Primo report dal Sundance Film Festival di Park City. Il gioiello creato da Robert Redford negli anni '80, diventato un appuntamento fisso con il cinema indipendente americano. Anche se nell'ultimo anno i film usciti dal Sundance hanno faticato al box office, l'entrata in campo di nuovi player come Netflix e Amazon ha ravvivato la manifestazione… Continua a leggere Sundance 2016: primo report