Buongiorno, notte

L'immaginazione è inseparabile dalla libertà Marco Bellocchio, 2003 Buongiorno, notte, presentato in concorso alla Mostra del Cinema di Venezia, è il film più buneliano e radicale di Marco Bellocchio. Nel raccontare i 55 giorni del rapimento e della prigionia di Aldo Moro, il regista piacentino non è interessato ad una ricostruzione storica, più o meno… Continue reading Buongiorno, notte