Il nuovo film di Nolan trova casa alla Universal

AGGIORNAMENTO:

Secondo Hollywood Reporter, i più grandi studi coinvolti nelle discussioni con Nolan, al di fuori di Universal, erano Paramount, Sony e Apple. Ma sembra che quei tre studi non siano stati in grado di soddisfare le richieste avanzate da Nolan. Il rapporto afferma che Nolan voleva una varietà di cose, tra cui il 20% del “primi incassi lordi”, un periodo di “blackout” in cui lo studio non avrebbe rilasciato un film tre settimane prima e tre settimane dopo il suo e una finestra cinematografica esclusiva di 100 giorni (con alcuni che suggeriscono più di 130 giorni).

_____________________________________________

Sarà la Universal a produrre il nuovo film di Christopher Nolan, su Robert Oppenheimer, il fisico che lavorò al Progetto Manatthan, che portò alla bomba atomica.

Il film avrà un budget di 100 milioni interamente coperto dalla major, che distribuirà anche il film in tutto il mondo.

Nolan prevede l’utilizzo di molti effetti speciali, per ricreare i test e il fronte del Pacifico della Seconda Guerra Mondiale.

Le riprese dovrebbero cominciare nel primo trimestre del 2022, per un uscita prevista tra il 2023 e il 2024.

Cillian Murphy non ha ancora firmato, ma è probabile che sia lui ad interpretare Oppenheimer, anche per l’indubbia somiglianza.

 

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.