Il soggetto di Star Trek, firmato da Quentin Tarantino, era un gangster movie anni ’30…

Ora che la nuova presidente della Paramount, Emma Watts, ha messo in stand by la produzione di nuovi episodi di Star Trek, viene finalmente a galla il progetto proposto da Quentin Tarantino a J.J.Abrams e sviluppato da Mark. L. Smith per un nuovo episodio separato dalla nuova continuity dei film ufficiali.

Tarantino avrebbe tratto ispirazione da “A Piece of the Action”, un episodio della seconda stagione della serie classica, diretto da James Komack e scritto daa David P. Harmon e Gene L. Coon. In quell’episodio il capitano Kirk (William Shatner), Spock (Leonard Nimoy), e McCoy (DeForest Kelley) si ritrovano sul pianeta Sigma Iotia II in cerca di una nave sparita da molto tempo: qui si accorgono che i locali vestono e si comportano come i gangster americani degli anni ’30, con vestiti gessati e fucili mitragliatori.

Oltre a questa idea ce n’è una seconda firmata da Noah Hawley (Fargo, Legion), e quella che avrebbe dovuto riavviare il franchise affidato a J.J. Abrams.

Quale prevarrà alla fine?

 

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.