L’Arcadia di Melzo resta chiuso: senza film le sale non possono far altro…

E’ ormai del tutto evidente che si tratta di un cul de sac, o se volete di tipico caso di cane che si morde la coda.

Le sale sono tecnicamente pronte alla riapertura, ma in assenza di nuovi film, che cosa dovrebbero proiettare?

La distribuzione ha rimesso in circolazione solo vecchi titoli, la cui tenitura è stata già ampiamente sfruttata, con la sola eccezione forse di Favolacce e I miserabili.

A cui va il merito di essere usciti lo stesso e di aver cercato la propria strada con coraggio.

I blockbuster americani stanno invece rinviando di settimana in settimana le loro uscite, complice la situazione catastrofica della pandemia negli States. La Marvel/Disney è ovviamente silente, persino 01 distribuzione si tiene le sue cose per tempi migliori.

Alla fine i numeri li fanno solo le arene estive e sono quelli che potete immaginare.

Le sale sono costrette a raschiare i fondi di magazzino.

Ultimo ad adeguarsi l’Arcadia di Melzo, la sala migliore d’Italia e una delle migliori d’Europa, che era pronta a riaprire con Inception e poi con Tenet, ma tutto è saltato.

Questo il loro laconico comunicato:

“A causa di ulteriori spostamenti delle date di uscita dei Nuovi Film tra cui Onward – Oltre la magia, Tenet, Mulan e altri titoli, ci troviamo nostro malgrado e con grande dispiacere a dover posticipare la riapertura dei cinema.

Noi siamo pronti. Aspettiamo i Film”.

Nel frattempo, prosperano Netflix e serie tv.

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.