The Irishman apre il New York Film Festival

Seconda news di giornata su Martin Scorsese.

L’attesissimo e più volte rimandato The Irishman, tratto dal romanzo I Heard You Paint Houses di Charles Brandt, adattato per il grande schermo dal premio Oscar Steven Zaillian, aprirà il New York Film Festival il prossimo 27 settembre.

E’ la prima volta che un film di Scorsese apre il il NYFF.

E così Telluride, Toronto e Venezia si dovranno accontentare degli altri film Netflix, ma il pezzo più pregiato andrà a New York.

Il film vedrà per la prima volta tutti assieme Robert De Niro, Joe Pesci, Harvey Keitel e Al Pacino.

The Irishman racconterà la storia di Frank Sheeran (Robert De Niro), che ammise di aver ucciso 25 uomini, per conto della mafia, tra cui anche l’amico Jimmy Hoffa, il sindacalista a capo dei Teamsters. Pesci interpreterà il boss della Pennsylvania Russell Bufalino (che secondo Sheeran ordinò l’omicidio), Al Pacino sarà invece Jimmy Hoffa e Harvey Keitel il boss Angelo Bruno, detto The Gentle Don.

Nel cast ci saranno anche Bobby Cannavale, Stephen Graham, Anna Paquin, Jesse Plemons, Ray Romano, Domenick Lombardozzi.

Queste le dichiarazioni di prammatica.

Secondo il direttore del NYFF, Kent Jones: “The Irishman is so many things: rich, funny, troubling, entertaining and, like all great movies, absolutely singular. It’s the work of masters, made with a command of the art of cinema that I’ve seen very rarely in my lifetime, and it plays out at a level of subtlety and human intimacy that truly stunned me. All I can say is that the minute it was over my immediate reaction was that I wanted to watch it all over again.

Scorsese ha invece dichiarato: “It’s an incredible honor that The Irishman has been selected as the Opening Night of the New York Film Festival. I greatly admire the bold and visionary selections that the festival presents to audiences year after year. The festival is critical to bringing awareness to cinema from around the world. I am grateful to have the opportunity to premiere my new picture in New York alongside my wonderful cast and crew.

Secondo Variety i costi del film sono lievitati sino a 160 milioni di sola produzione, pubblicità e copie escluse, una somma veramente impressionante, che difficilmente un’altra major avrebbe potuto investire su un film di Scorsese.

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.