Bad News: Roma di Cuaron nelle sale in 100 copie

Sull’onda delle polemiche e del boicottaggio di Cannes dei film Netflix, il gigante dello streaming di Reed Hastings e Ted Sarandos ha deciso di regalare ai suoi progetti più prestigiosi una vetrina old style, con un’uscita contemporanea anche nelle sale.

Roma di Alfonso Cuaron, dopo aver rotto la barriera tra cinema alto e streaming, vincendo a Venezia il Leone d’Oro, è certamente per Netflix la punta di diamante di una stagione, costellata ancora di passi falsi e lavori mediocri, frettolosamente prodotti.

Per una realtà ancora nuova come Netflix, che ha l’ambizione di proporsi non solo come uno dei player più importanti del XXI secolo nel campo dell’entertainment, ma anche come un eden per i suoi migliori talenti, l’aura dei premi, dei festival e dei red carpet è ancora elemento non sostituibile nella strategia di marketing e strumento, per convincere, anche i più riluttanti, ad accettare le sirene del cinema senza cinema.

Roma di Alfonso Cuaron è forse l’unico film prodotti nell’ultimo anno da Netflix, che abbia davvero chance nella lunga stagione dei premi. E per sostenerlo adeguatamente si è scelto di lanciarlo contemporaneamente il 14 dicembre in 100 sale.

100 sale negli Stati Uniti non sarebbe un cattivo risultato: sono i numeri di una sostanziosa limited release, che il bianco e nero sottotitolato di Cuaron avrebbe avuto comunque, anche in caso di distribuzione tradizionale.

Ma allora perchè è una bad news?

Semplicemente perchè queste 100 sale, sono il numero mondiale, non americano. Negli USA sarà solo a Los Angeles e New York.

Messa così, è un numero che fa ridere. Ed è il massimo che Netflix ha previsto sinora per i suoi film.

Numeri simili anche per 22 luglio, uscito la settimana scorsa: nel nostro paese il film di Greengrass è in programmazione solo al Quattro Fontane a Roma e al Lumiere a Bologna.

Se pensate di vedere il Leone d’Oro in sala, preparatevi quindi alla trasferta…

 

Annunci

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.