La ciliegina sulla torta: Al Pacino in Once Upon a Time in Hollywood

Il cast faraonico del nuovo, nono film di Quentin Tarantino, ambientato nella Los Angeles del 1969 si arricchisce di quella che appare come la classica ciliegina sulla torta.

Dopo Di Caprio, Pitt, Robbie, Reynolds, Madsen, Roth, Lewis, Hirsch e Fanning, a guidare il gruppo ci sarà nientemeno che Al Pacino, uno dei giganti dell’actor’s studio, che proprio negli anni in cui era ambientato il film, muoveva i suoi primi passi sulla scena, dividendo con Gene Hackman gli stenti degli inizi newyorkesi.

Nel film interpreterà Marvin Shwarz, l’agente del protagonista, l’attore Rick Dalton, interpretato da Leonardo Di Caprio.

Il quasi ottantenne Pacino, dopo una quindicina d’anni di lavori alimentari e su commissione, sembra aver deciso di  chiudere in bellezza una carriera leggendaria, prima partecipando a The Irishman di Scorsese, nei panni di Jimmy Hoffa, quindi firmando per il tumultuoso e già epocale film di Tarantino.

Gli ultimi bagliori di un crepuscolo.

Annunci

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.