Saverio Costanzo dirigerà l’adattamento televisivo dei romanzi di Elena Ferrante

Sarà Saverio Costanzo a dirigere la serie tratta dai romanzi di Elena Ferrante “L’amica geniale”, “Storia del nuovo cognome”, “Storia di chi fugge e di chi resta” e “Storia della bambina perduta”.

Lo stesso Costanzo sta scrivendo le sceneggiature con Francesco Piccolo (Mia madre, Il capitale umano, Habemus Papam) e Laura Paolucci (Caos Calmo, Diaz).

Ogni romanzo diventerà una stagione in 8 puntate da 50 minuti, prodotta da Fandango e Wildside con partner stranieri e Rai Fiction.

La storia delle due amiche Lila e Lenù, dall’infanzia ai sessant’anni, dal dopoguerra al 2000 attraverserà i 32 episodi già previsti.

La serie sarà girata in italiano e a Napali. Laura Muccino si sta occupando del casting, con le riprese fissate per l’estate. La prima stagione della serie dovrebbe arrivare sugli schermi della Rai nel corso del 2018.

Advertisements

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: