Sundance 2017: secondo report

axolotl-overkill-helene-hegeman-jasna-fritzi-bauer-17407-4-1100

Ottima accoglienza al Sundance per il film tedesco Axolotl Overkill, tratto dal libro autobiografico, scritto a 17 anni da Helene Hegemann, racconta la vita sospesa della protagonista, tra club, alcol e sesso, dopo la morte prematura della madre.

Il film è interpretato da Jasna Fritzi Bauer, già vista ne La scelta di Barbara.

Axolotl Overkill è tutto stile e poco racconto, ma talvolta è sufficiente…

Discreta accoglienza anche per il nuovo film di Drake Doremus, un beniamino del Sundance, dove ha vinto con Like Crazy e ha portato anche Breathe In, lanciando la carriera di Felicity Jones.

Newness racconta ‘incontro romantico tra un farmacista e una fisioterapista, attraverso una nuova app, Winx. La tecnologia ci rende felici, almeno momentaneamente…

I due protagonisti sono Nicholas Hoult e Laia Costa.

newness-1200x520

Straordinario invece il lavoro di Cate Blanchett in Manifesto, il risultato di un’installazione di Julian Rosefeldt, nella quale l’attrice interpreta tredici diversi personaggi, impegnati a leggere storici manifesti artistici e culturali, da quello Dada, sino al Dogma 95 di Von Trier.

All’origine i tredici personaggi riempivano ciascuno uno schermo diverso ed erano del tutto autonomi. Il nuovo montaggio li alterna e li mette in fila, talvolta intersecandoli, creando un racconto unico.

Da seguire anche il debutto di Amman Abbasi, Devyon, un film legato profondamente al Sud degli Stati Uniti, con un piccolo protagonista di colore, il tredicenne del titolo.

Dayveon, ancora a lutto per la morte del fratello maggiore, vive con la sorella Kim e il suo fidanzato. I genitori sono assenti, non solo nella vita di Devyon, ma nell’intero film, privo di presenze adulte.

Questo consente al protagonista di nascondere i suoi segreti.

Cate Blanchett appears in Manifesto by Julian Rosefeldt, an official selection of the Premieres program at the 2017 Sundance Film Festival. © 2016 Sundance Institute | photo by Barbara Schmidt.
Cate Blanchett appears in Manifesto by Julian Rosefeldt, an official selection of the Premieres program at the 2017 Sundance Film Festival. © 2016 Sundance Institute | photo by Barbara Schmidt.

 

Annunci

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...