Box office fermo in attesa di Star Wars. Ma in Italia c’è Pieraccioni!

hunger-games-catching-fire-tickets-are-already-selling-out--for-november

Il weekend cinematografico americano è stato veramente deludente: in attesa di Star Wars, rimane in testa Hunger Games con soli 11,3 milioni di dollari. Il totale è salito a 244 milioni, il più basso della serie.

Heart of the Sea di Ron Howard, che ha aperto in ritardo negli States, deve accontentarsi del secondo posto con circa 11 milioni, mentre Il viaggio di Arlo e Creed si piazzano subito dopo con circa 10 milioni a testa.

Spectre rimane al sesto posto con 190 milioni complessivi e 820 nel mondo: Skyfall è irraggiungibile ormai.

Spotlight e Brooklyn hanno ormai raggiunto le 1.000 sale e continuano la loro marcia tranquilla: il primo ha raggiunto i 20 milioni, il secondo 14.

In limited release, ottimo risultato per The Big Short – La grande scommessa, che ha aperto con una super media di 90.000 dollari per sala, in soli otto cinema.

Carol continua la sua lenta espansione e in 16 sale, raccoglie ancora 20.000 dollari ciascuna.

In Italia al contrario, il nuovo film di Leonardo Pieraccioni ha incassato bene, chiudendo la prima settimana di programmazione con quasi 2,9 milioni di euro e superando Heart of the Sea, fermo a 2 milioni.

Al terzo posto Chiamatemi Francesco di Luchetti con 1,7 milioni nella settimana di apertura del Giubileo, mentre Il viaggio di Arlo è quarto con 1,3 milioni ed un totale di quasi 5. Il secondo Belle & Sebastien è quinto con 1,2 milioni di euro. Staccati tutti gli altri.

Da mercoledì sera arriverà però il ciclone Star Wars: anche se in Italia la fan base non è particolarmente forte, il box office mondiale è invece pronto a tremare: solo negli USA le stime parlano di un incasso di 220 milioni nei primi 3 giorni di programmazione.

Annunci

Un pensiero riguardo “Box office fermo in attesa di Star Wars. Ma in Italia c’è Pieraccioni!”

  1. Il film di Pieraccioni vorrei proprio vederlo, spero lo portino qui a Busto.
    Riguardo Star Wars non saprei, la fan base italiana (come la chiami), a quel che ho avuto modo di capire ascoltando mia figlia e parecchi dei suoi amici (e credimi i fan sono davvero davvero tanti), non è per nulla entusiasta, ti dirò anzi che mi sembrano piuttosto scettici e ho sentito parecchi commenti negativi.

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...