Il nuovo film di Steve McQueen sarà dedicato a Paul Robeson

Portrait of Paul Robeson Smiling for Camera 1926

Dopo il premio Oscar per 12 anni schiavo, Steve McQueen ha intenzione di girare il suo prossimo film sulla vita di Paul Robeson, attore e cantante di colore, ma anche leader dei diritti civili e comunista.

“His life and legacy was the film I wanted to make the second after ‘Hunger.’ But I didn’t have the power, I didn’t have the juice.

It was about this black guy who was in Wales and was singing with these miners. I was about 14 years old, and not knowing who Paul Robeson was, this black American in Wales, it seemed strange. So then, of course, I just found out that this man was an incredible human being.”

Poco conosciuto in Italia e certamente dimenticato anche negli States, sembra essere il soggetto ideale per continuare il percorso di McQueen nelle contraddizioni della società americana.

Harry Bellafonte pare sia coinvolto nel progetto, forse per interpretare il protagonista negli ultimi anni della sua lunga vita.

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.