Frank

frank_ver3_xlg

Frank **1/2

Jon è un impiegato annoiato, che sogna di trovare la propria voce nel mondo della musica.

La sua grande occasione arriva quando il tastierista dei Soronprfbs dà segni di squilibrio mentale, proprio prima di una data nella sua città.

Arruolato al volo da Don, il manager della band, debutterà sul palco quella sera stessa. Il leader dei Soronprfbs si chiama Frank e si nasconde dietro un’enorme maschera di cartapesta, che usa in scena e nella vita. Nessuno ha mai visto il suo vero volto.

Il gruppo deve registrare un nuovo album e Jon sarà coinvolto nelle lunghissime sessions che si svolgono in un cottage irlandese.

Ci vorrà un anno intero di lavoro, tra follie, spese pazze e scontri di personalità.

Jon terrà un diario di quella avventura in un blog che gli consente di ottenere una scrittura al famoso festival indie SXSW di Austin, Texas.

Ad un passo dal successo, la situazione precipita…

Il film diretto da Lenny Abrahmson è stato scritto da Peter Straughan (La talpa, Il debito) assieme al musicista Jon Ronson, a partire dalla sua esperienza con il vero Chris Sievey AKA Frank Sidebottom.

Ma il film non è una biografia di Sievey, quanto un racconto malinconico sull’illusione della musica, sullo scontro tra la sincerità della propria ispirazione e la ricerca del successo, sulle velleità artistiche di chi non ha alcun talento.

Abrahamson recupera la maschera di Frank Sidebottom, ma utilizza elementi riconducibili anche ad altri musicisti, come Daniel Johnston e Captain Beefheart e persino a Syd Barrett dei Pink Floyd: eccentrici che hanno sfiorato il successo vero, musicisti capaci di muovere un piccolo culto di appassionati.

Frank è un omaggio sincero alla loro vita marginale, trascorsa nell’aspirazione sincera ad esprimere il proprio universo interiore.

Un universo però spesso troppo disturbato ed surreale, per essere compreso davvero.

I musicisti dei Soronprfbs sono un gruppo eterogeneo sempre sul punto di esplodere: quello che li tiene assieme è la loro musica, che nasce dal dolore sincero, profondissimo di chi si sente estraneo al proprio mondo.

Il film di Abrahmson restituisce con sincerità e calore umano, personaggi e dinamiche che gli appassionati di musica conoscono bene, e non fa sconti nemmeno al protagonista Jon, un musicista senza un briciolo di talento.

Il cast è curiosamente affiatato: Michael Fassbender si nasconde dietro la maschera di Frank, Maggie Gyllenhaal è la sua crudele compagna di vita, Domhnall Gleeson è l’ingenuo e velleitario Jon e Scoot McNairy il manager Don, con l’ossessione dei manichini.

Il film uscirà nelle sale italiane il 14 novembre 2014, grazie alla I Wonder Pictures.

frank1

Annunci

Un pensiero riguardo “Frank”

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.