Gli strabilianti titoli di testa di Millennium: uomini che odiano le donne

Spesso David Fincher ci ha regalato titoli di testa memorabili, a partire da Se7en e Fight Club. Anche nel nuovo adattamento di Uomini che odiano le donne la sequenza d’apertura è particolarmente originale. L’hanno realizzata Tim Miller ed i Blur Studios a partire da una nuova versione di Immigrant Song dei Led Zeppelin.

Arriverà in sala solo 3 febbraio, dopo avr debuttato a Natale negli States: il film ruota attorno alla hacker Lisbeth Salander, interpretata da Rooney Mara, con Daniel Craig nei panni del giornalista Mikael Blomkvist. Al loro fianco Erika Berger (Robin Wright) proprietaria della rivista Millennium e Henrik Vanger (Christopher Plummer), magnate dell’industria e patriarca della ricca famiglia attorno alla quale si svolgono le indagini del giornalista Blomkvist, assunto proprio da Vanger per far luce sulla misteriosa scomparsa della giovane nipote, Harriet, avvenuta 40 anni prima.

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.