Anche Brad Pitt nel nuovo film di Steve McQueen

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Mentre giunge la notizia che i distributori americani di Shame non chiederanno tagli al regista, per evitare il rating NC17 della censura, che esclude qualsiasi minorenne dalla visione del film e che limita la diffusione del film in molti circuiti di sale conservatrici, Brad Pitt conferma che sarà nel cast del prossimo film di Steve Mc Queen.

12 years a slave è basato sull’autobiografia del 1853 di Solomon Northup, un uomo di colore libero, costretto alla schiavitù. L’uomo, istruito, sposato e cittadino di New York, venne attirato a Washington con una offerta di lavoro, per poi essere rapito e ridotto in schiavitù per anni sotto vari padroni. Tornò libero quando un carpentiere canadese e anti-schiavista riuscì a ottenere, assieme alla moglie di Northup, la sua liberazione.

Il protagonista è Chiwetel Ejiofor ed accanto a lui ci sarà Michael Fassbender.

Scritto dal regista assieme a John Ridley, 12 years a slave verrà girato a partire da febbraio 2012.

Annunci

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.