Un ritratto dei fratelli Ellison. I produttori più intelligenti nella Hollywood della crisi

La Reuters dedica un brillante profilo ai fratelli David e Megan Ellison, giovani figli ventenni del fondatore della Oracle, impegnati a finanziare e produrre alcune delle opere più importanti, che arriveranno sugli schermi a partire dal prossimo autunno.

Dopo aver condiviso l’esperienza di True Grit dei Coen, i due fratelli si stanno dedicando a progetti diversi.

David, in collaborazione con Paramount, ha prodotto con la sua Skydance Productions il nuovo Mission: Impossible, diretto da Brad Bird con Tom Cruise e World War Z, che Brad Pitt sta girando a Malta con Marc Forster. Due blockbuster annunciati.

In produzione ci sono anche il fantascientifico Luna di Doug Liman, con Andrew Garfield, Chris Evans, Zoe Saldana e Megan Fox ed il thriller scritto e diretto da Christopher McQuarrie, con Tom Cruise, One Shot.

La sorella minore Megan, a soli 25 anni è invece diventata una paladina del cinema indipendente, venendo in soccorso di tutti i progetti più interessanti che le major, colpite dalla crisi e dalla cronica mancanza di coraggio, rifiutavano di finanziare.

La serie di progetti finanziati dalla sua Annapurna Pictures è impressionante:

Ellison funded Wick’s film, The Wettest County in the World bought by the Weinstein Co. at Cannes this year. The film, directed by John Hillcoat, is based on Matt Bondurant’s novel. The screenplay is by Nick Cave and stars Tom Hardy, Shia LaBeouf, Gary Oldman and Guy Pearce.

Wick said that people who look at Megan Ellison as merely “young” or merely “money” are wrong.

She is funding Jonze’s new project with Charlie Kaufman, which will star Joaquin Phoenix. The plot of the first collaboration between the filmmakers since “Adaptation” is being kept under wraps.

Annapurna is also financing for Columbia Pictures a thriller about the Navy Seals who found and killed Osama Bin Laden. The movie [Kill Bin Landen ndr.] stars Joel Edgerton and is directed and produced by Bigelow and written by Mark Boal — the “Hurt Locker” team. Budget figures were unavailable.

She’s also producing Paul Thomas Anderson’s The Master, a 1950s period piece about a charismatic intellectual who builds a faith-based movement in the United States — and takes on a young drifter as his right-hand man.

She’s executive producing Cogan’s Trade, starring Brad Pitt, Ray Liotta and James Gandolfini, written and directed by Andrew Dominik who also wrote and directed “The Assassination of Jesse James by the Coward Robert Ford.”

And her company outbid the likes of Lionsgate for the rights to make a Terminator 5 earlier this year, paying an estimated $20 million for the rights.

Oltre a questi occorre ricordare che Megan Ellison ha acquistato i diritti americani di The Grandmasters di Wong Kar-wai e produrrà anche il secondo film di Martin McDonough (In Bruges) con Colin Farrell, Sam Rockwell, Christopher Walken e Mickey Rourke, intitolato Seven Psychopaths.

Certo non tutto è andato per il verso giusto, David ha bucato il suo primo film, Giovani acquile – Flyboys, in cui recitava anche, e Megan ha al suo attivo lo sfortunato Passion Play con Rourke e Megan Fox.

Eppure, secondo il profilo della Reuters i due fratelli sono piuttosto restii ad esporsi pubblicamente o a rilasciare interviste. Due produttori vecchio stile, si sarebbe detto una volta…

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.