Ritrovati i famosi 17 minuti di 2001:odissea nello spazio, tagliati da Kubrick dopo l’anteprima

 

Stanley Kubrick era un perfezionista maniacale. Tanto nell’infinita fase della preparazione e della scrittura, quanto in quella riprese e del montaggio.

Si racconta che abbia finito gli ultimissimi ritocchi del montaggio di 2001 sulla nave che lo portava a New York per la prima… Poi dopo la proiezione sarebbero stati tagliati 17 minuti, spariti dalla circolazione.

Douglas Trumbull hanno confermato a Toronto di aver ritrovato quelle scene scartate in un magazizno a Kansas City e che sono in buono stato di conservazione.

Certo speriamo non vengano reinserite, ma potrebbero essere un reperto curioso per gli appassionati.

Nessuno dei film di Kubrick, tranne l’ultimo, può dirsi diverso dalla reale volontà del suo autore, che ha quasi sempre goduto del final cut. Ma certo l’alone di mistero e devozione che da sempre circonda il maestro newyorkese fa sì che ogni traccia di possibili documenti inediti sia accolta con entusiasmo.

Le scene ritrovate dovrebbero essere queste, secondo Imdb:

* Alcuni tagli dall’incipit Dawn of Man, una sequenza in cui la scimmia prova a usare l’osso come attrezzo di lavoro.
* Alcune riprese di Frank Poole mentre corre nella centrifuga.
* Un’intera sequenza in cui Dave Bowman cerca il materiale per riparare un’antenna in un magazzino.
* Una scena in cui il computer Hal gestisce le comunicazioni radio tra il Discovery e Poole.
* Una passeggiata nello spazio di Poole prima della sua morte.

Vedremo…

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.