La Paramount e le strategie per l’Oscar

In un interessante articolo dell’Hollywood Reporter, Gregg Kilday rende conto della strategia della Paramount, per i suoi due film in odore di premi: The Fighter di David O.Russell e True Grit dei fratelli Coen.

La major non li ha inviati ai festival di fine estate e non intende svelarli, prima dell’uscita in sala di dicembre, quando la campagna per gli Oscar sarà al suo culmine.

Paramount è rimasta scottata dal caso di Up in the Air: il film di Reitman ha avuto un ottimo successo a Toronto l’anno scorso, se n’è parlato tantissimo nei mesi di settembre e ottobre, anche se il film ha debuttato in sala solo a dicembre, quando ormai si era già detto tutto, forse troppo e, pur incassando discretamente, non è più riuscito a guadagnare quell’allure che è necessaria per convincere i votanti. Up in the Air ha avuto 6 nominations ma è tornato a casa a mani vuote…

Quest’anno si è quindi deciso di mantenere il più stretto riserbo sui film importanti, sperando di sfruttare le incertezze dei due frontrunner già in gara: The King’s Speech e The Social Network.

Basterà?

Kilday ricorda che la Paramount anche l’hanno scorso aveva tenuto riservato uno dei suoi film, fino all’ultimo: era quel Lovely Bones del premio Oscar Peter Jackson, che ha debuttato a dicembre nel disinteresse generale.

Puoi avere la migliore strategia, ma poi alla fine è il film che conta, assieme ad una serie imponderabile di fattori, compreso quello di saper interpretare perfettamente lo spirito del tempo, così come ha dimostrato il successo davvero eccessivo di un prodotto mediocre come The Hurt Locker, vecchio di un anno e mezzo, quando vinse 6 statuette nel marzo scorso.

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.