Money Never Sleeps: Gondon Gekko a Cannes

Ecco le prime foto del cast di Wall Street 2: Money Never Sleeps, che Oliver Stone presenta in anteprima sulla Croisette, fuori concorso.

Il cuore morale di questo sequel è la figlia di Gekko, Winnie, interpretata dalla bravissima Carey Mulligan (An Education), fidanzata con il giovane e rampante Jake di Shia LaBeouf, un trader che combina ambizione e avarizia con gli investimenti in progetti di energie alternative.

Jack vuole vendicare il suo mentore (Frank Langella) rovinato dalla speculazione del rivale Bretton James (Josh Brolin).

Jack ricorrerà alora all’esperienza di Gordon Gekko, appena uscito di prigione, con la volontà di riconquistare la figlia ed il successo perduti.

Oggi Gekko parla dei derivati come di “armi di distruzione di massa” e delle nuove generazioni come NINJA (“No income, no jobs & assets”).

Douglas e Stone hanno dovuto accettare, forse un po’ a malincuore, il clamoroso successo di un personaggio come Gekko, anche e soprattutto a Wall Street: “Oliver e io eravamo sconvolti per come il pubblico aveva percepito il personaggio di Gordon Gekko: una persona orribile, che distruggeva le compagnie, le persone, un villain scritto benissimo… e le persone sono attratte dai villain. Ma nessuno dei due si aspettava che queste persone lo prendessero come modello! Vent’anni dopo, quegli studenti stanno guidando delle banche di investimento: la sete di denaro non si è placata, anzi è diventata legale”

 

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.