Thor: Love and Thunder crolla del 68%

Brutte notizie per la Marvel che vede il suo ennesimo stanchissimo episodio del MCU, Thor: Love and Thunder, crollare del 68% nel secondo weekend di programmazione, con 46 milioni d’incasso e 233 complessivi sinora, che diventano 712 nel mondo.

In termini assoluti sono cifre importanti, precluse quasi a chiunque. Ma per prodotti Marvel, piuttosto ordinarie.

Finalmente assistiamo alla “fatigue da MCU“? Lo speriamo vivamente. Perchè la formula oramai mostra la corda e dopo gli Avengers, Feige e soci non sembrano avere la minima idea su dove traghettare la loro saga.

Secondo posto per il sequel dei Minions con 26 milioni di dollari e 262 complessivi in tre settimane di programmazione, che diventano 532 in tutto il mondo.

Al terzo posto la new entry più alta, Where the Crawdads Sing, tratto dal romanzo di Delia Owens con Daisy Edgar-Jones, che conquista 17 milioni di dollari.

Quarto Top Gun: Maverick che ha superato i 617 milioni in patria e 1 miliardo 237 in tutto il mondo.

Tiene bene anche Elvis che dopo un mese raccoglie 7 milioni di dollari, supera i 106 milioni negli States e i 170 in tutto il mondo.

In Italia il calo di Thor è appena più contenuto (-64%): 1,3 milioni nel weekend e 7,6 complessivi.

Il film tuttavia regge da solo l’intero box office italiano.

Al secondo posto c’è Elvis ma a 174.000 euro, per un totale di 2,3 milioni e terzo Maverick con 160.000 e un totale di 11,9.

Poi dobbiamo scendere sotto i 100.000 euro e troviamo addirittura la riedizione de La principessa Mononoke

 

 

2 pensieri riguardo “Thor: Love and Thunder crolla del 68%”

  1. sì certo ci si lamenta che thor regge da solo l’intero cinema italiano
    ma li avete visti i titoli che ci sono in sala? i cinema più importanti danno solo roba disney e top gun; volevo andare a vedere X ma mi toccherà saltare perke l’unico cinema abbastanza grande e importante della mia zona è in ristrutturazione e con i miei orari di lavoro non posso andare in posti più lontani

    1. Sì verissimo. E’ un un gatto che si morde la coda. Gli altri film non incassano e i cinema non li prendono… così chi ha visto già Top Gun o Thor non va a vedere altro…

Rispondi a Marco Albanese Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.