La New Line vince l’asta per il nuovo film di Oliva Wilde, Don’t Worry Darling

Tutto quello che fa Oliva Wilde, dopo il lodatissimo Booksmart, sembra attirare i produttori di Hollywood in modo irresistibile.

La Universal ha vinto qualche settimana fa un’asta per distribuire una sua holiday comedy. 

Ora sono arrivate addirittura diciotto diverse offerte per il film Don’t Worry Darling, che la Wilde intende dirigere e interpretare, a partire da uno spec script (ovvero una sceneggiatura scritta senza specifica commissione) da Shane & Carey Van Dyke e riscritta da Katie Silberman, già autrice di Booksmart.

Mentre la Wilde era impegnata sul set di The Ballad of di Richard Jewell di Clint Eastwood, i suoi partner produttivi della Vertigo entertainment hanno ridotto il lotto dei pretendenti a sei e poi a tre, tra cui la Wilde ha scelto la New Line, subito molto interessata al progetto.

Il film costerà 20 milioni di dollari, prevede un ruolo maschile da co-protagonista ed è ambientata nell’america degli anni ’50.

Sarà un thriller psicologico, nel quale una casalinga finisce per mostrare a poco a poco segreti inconfessabili, sotto la superficie di rispettabile normalità.

Il copione sembra avere echi molto contemporanei e questo non poteva che scatenare una piccola guerra che ha coinvolto anche Legendary, Blumhouse, FilmNation, MGM, Apple, Village Roadshow.

La New Line tuttavia ha una lunga storia di scoperte nel campo del cinema di genere, da Andy Muschietti con It a Gary Dauberman con Annabelle, da David Sandberg con Lights Out a Michael Chaves, con The Curse of La LloronaThe Conjuring 3.

Annunci

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.