The Man Who Killed Don Quixote: Terry Gilliam è entusiasta del primo montaggio

Alla fine Terry Gilliam ce l’ha fatta a coronare il suo sogno. Dopo quasi diciotto anni The Man Who Killed Don Quixote arriverà sul grande schermo nel 2018.

Le riprese cominciate nel 2000 e interrotte tra mille traversie due anni dopo, con Jean Rochefort e Johnny Depp protagonisti, furono oggetto del documentario Lost in La Mancha.

Gilliam tentò di riprendere le redini della produzione nel 2006 e poi  ancora nel 2010, ma fu costretto a mollare nuovamente.

Finalmente tra il 27 febbraio e il 4 giugno scorso, Gilliam ha potuto girare il suo film, grazie ad Amazon, con un cast tutto nuovo: Jonathan Pryce, Adam Driver, Olga Kurylenko, Joana Ribeiro e Stellan Skarsgard.

Il regista americano lo sta montando e ha cominciato a mostrare le prime copie prive di effetti speciali, con una certa soddisfazione: “Well, we’ve almost finished the cut. We’re just fiddling now, figuring out a few things here and there so it’s pretty much what it is. We’ve got still months of work to do on visual effects, sound, music. But as far as the tale, it’s pretty tight now and it’s surprisingly wonderful. I always hesitate to get too optimistic or too excited about the work I’m doing. I’d rather try to stay cynical and slightly distant from it. When you fall in love with something, it’s painful when it doesn’t work for everybody else. But all the people who’ve seen it so far — they used the words, ‘We’re in love with this.’ So let’s see if they’re right.”

Naturalmente i produttori sperano di portare il film completato a Cannes. La nuova sceneggiatura revisionata da Gilliam e Tony Grisoni dovrebbe ruotare attorno ad un pubblicitario costretto a tornare nel piccolo paese dove aveva girato, giovane studente, un adattamento del Don Chisciotte. Qui scopre i terribili effetti che il suo progetto ha avuto sulla città e sarà coinvolto in nuove avventure. 

 

Annunci

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...