La Paramount sposta World War Z e One Shot

La Paramount ha deciso di invertire le date di uscita di due dei suoi film di punta della prossima stagione.

World War Z, la storia di un’apocalisse zombie, con Brad Pitt, diretta da Marc Forster su una storia di Max Brooks, avrebbe dovuto apparire sul grande schermo il 21 dicembre 2012, in una stagione natalizia affollatissima: il primo The Hobbit, il musical Les Miserables del premio Oscar Tom Hooper, Life Of Pi di Ang Lee, la commedia This Is Forty di Judd Apatow con Megan Fox, Zero Dark Thirty della Bigelow su Osama Bin Laden, Django Unchained di Tarantino e The Great Gatsby di Luhrman con Di Caprio, apriranno tutti nei quindici giorni a cavallo del 21 dicembre.

World War Z è stato spostato al 21 giugno 2013, nello stesso weekend di Monsters Academy della Pixar: anche dal punto di vista tematico, la stagione estiva sembra la più adatta per il film con Brad Pitt.

Il suo posto nella battaglia di Natale è stato preso da One Shot, l’esordio in regia di Christopher McQuarrie, con Tom Cruise. Il film tratto dai romanzi di Lee Child è interpretato anche da Rosamund Pike, Robert Duvall, Richard Jenkins e dal grande Werner Herzog nel ruolo del villain.

La Paramount intende forse sfruttare il successo di Mission: Impossible, per rinnovare l’appuntamento natalizio con un film d’azione con Tom Cruise.

Ci riuscirà?

 

 

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.