John Carter of Mars. Andrew Stanton impegnato nelle riprese supplementari

Dopo Brad Bird, alla guida di Mission: Impossible Ghost Protocol, anche Andrew Stanton (Nemo, Wall E), debutta nel cinema live action con un super Kolossal, John Carter of Mars,  tratto dal primo degli undici romanzi di Edgar Rice Burroughs del “ciclo di Marte”.

Scritto assieme al romanziere Michael Chabon (Wonder Boys, Le avventure di Kavalier & Clay) e prodotto da Jerry Bruckheimer per la Pixar-Disney, il film ha avuto bisogno di ben 18 giorni di riprese aggiuntive, perchè dopo un primo montaggio di 3 ore, mostrato al team creativo della Pixar, sono state decise diverse modifiche soprattutto nelle scene d’apertura.

La quantità di giorni supplementari non dep0ne bene… ma forse si tratta solo di differenti abitudini.

Il modo di lavorare ad un film di animazione prevede un grande lavoro in fase di sceneggiatura e storyboarding, ma un numero limitatissimo di scene effettivamente realizzate, mentre con il cinema live action accade spesso tutto l’opposto: meno precisione in sede di scrittura e spazi più ampi per le riprese e le improvvisazioni sul set.

Con le riprese aggiuntive il budget è però lievitato ulteriormente sino a circa 300 milioni!

La data d’uscita è prevista per il 9 marzo 2012 anche in Italia.

John Carter è un veterano della guerra di secessione americana, che viene misteriosamente trasportato su Marte (Barsoom) dove scopre un pianeta diverso, i cui abitanti sono barbari alieni, verdi e alti tre metri. In precedenza Barsoom era un mondo simile alla Terra, diventato meno ospitale a causa della sua età avanzata: gli oceani sono evaporati e l’atmosfera si è assottigliata. L’imbarbarimento del pianeta è dovuto anche dai continui combattimenti tra gli abitanti, al fine di sopravvivere. Lungo il suo viaggio incontra Tars Tarkas, uno degli “alieni verdi”, e salva la principessa marziana Dejah Thoris, di cui si innamora, appartenente al popolo degli “uomini rossi”. Grazie alla sua forza e al suo coraggio, John Carter diventerà il leader di una guerra che divide le due diverse razze che popolano il pianeta.

Nel cast ci saranno Taylor Kitsch, Samantha Morton, Dominic West, Polly Walker, Willem Dafoe, Lynn Collins, Bryan Cranston, Ciaran Hinds, James Purefoy, Thomas Haden Church, Mark Strong.

Stanton aveva pensato ad una trilogia, ma non sarà invece il primo flop del 2012?

Ecco il trailer:

 

Un pensiero riguardo “John Carter of Mars. Andrew Stanton impegnato nelle riprese supplementari”

  1. Peter Gabriel da voce alla colonna sonora di John Carter;
    A. Stanton, ossia il nuovo genio del cinema contemporaneo,
    da immagini forza e struggente poesia alla sua storia;
    e la Walt Disney ci mette tutta la sua secolare magia:
    come si può dubitare del successo di quello che sarà
    ricordato come un capolavoro assoluto?

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.