Christoph Waltz abbandona il set di Cronenberg.

[picapp align=”none” wrap=”false” link=”term=christoph+waltz&iid=8198892″ src=”4/9/1/e/82nd_Annual_Academy_8333.jpg?adImageId=11188312&imageId=8198892″ width=”500″ height=”332″ /]

Christoph Waltz, fresco vincitore dell’oscar ha dovuto abbandonare il progetto di Talking Cure, nel quale avrebbe interpretato Sigmund Freud, per la regia di David Cronenberg.

Le riprese sono in programma per maggio e si sarebbero accavallate con quelle di Water for Elephants di Francis Lawrence con Reese Witherspoon e Robert Pattinson, nel quale Waltz sostituisce Sean Penn.

A salvare il progetto è arrivato il sì di Viggo Mortensen che, per la terza volta dopo A History of Violence e La promessa dell’assassino, torna a lavorare con il grande regista canadese.

Al cast si è aggiunto anche Vincent Cassell.  Come vi avevamo già anticipato, il film trae origine da una piéce teatrale di Christopher Hampton,  nella quale Keira Knightley veste i panni di una giovane donna russa che soffre di problemi mentali e viene sottoposta alle cure di Carl Jung (Fassbender), che utilizza su di lei la psicanalisi freudiana.

Tra i due nascerà una relazione più profonda, capace di mettere in discussione i rapporti professionali fra Jung e Freud.

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.