Swallow

Swallow **1/2 L'esordio nel lungometraggio del newyorkese Carlo Mirabella-Davis è un disturbante ritratto femminile, dai toni fortemente hichcockiani, in cui l'elemento psicanalitico è utilizzato in termini certamente molto semplificati, ma tuttavia efficaci, rispetto al tentativo di rivelare dinamiche familiari e di genere umilianti e abusive. Presentato al Tribeca ad aprile e uscito finora solo in… Continue reading Swallow