127 ore

La recensione potrebbe contenere qualche spoiler. 127 ore ** Dopo i generosissimi premi Oscar concessi al furbo The Millionaire, Danny Boyle avrebbe potuto scegliere praticamente qualsiasi copione, per il suo film successivo. Ha deciso per una storia cupa, di isolamento e sacrificio, piuttosto lontana - in fondo - dalla favola a lieto fine, ambientanta in India. 127 ore… Continua a leggere 127 ore