Venezia 2021. Pubu – The Falls

Pubu - The Falls **1/2 Nuovo melò familiare per il regista taiwanese di A Sun, Chung Mong-hong, per la prima volta alla Mostra nella sezione Orizzonti. Il suo è anche uno dei pochissimi film ambientati durante la pandemia. The Falls si apre proprio nel marzo 2020 a Taipei: quando una compagna di classe della liceale… Continua a leggere Venezia 2021. Pubu – The Falls

Venezia 2021. La caja

La caja *** Un piede che sbatte incessantemente sulla porta, un autobus in viaggio sulle strade polverose del Messico dalla capitale verso il nord del paese, un ragazzo di nome Hatzin, che ha appena finito la seconda media, chiamato a recuperare una cassa di alluminio. Dentro c'è quello che rimane del padre, che l'ha abbandonato… Continua a leggere Venezia 2021. La caja

Venezia 2021. L’événement – La scelta di Anne

L'événement - La scelta di Anne *** Il secondo film da regista della sceneggiatrice Audrey Diwan, è l'adattamento del romanzo autobiografico L’événement di Annie Ernaux, scritto nel 2000 e ambientato ad Angoulême, nella provincia francese nel 1963, quando l'aborto era vietato dalla legge e la pillola anticoncezionale non era stata ancora approvata. La protagonista è… Continua a leggere Venezia 2021. L’événement – La scelta di Anne

Venezia 2021. Illusioni perdute

Illusioni perdute *** Adattando per il grande schermo il romanzo di Honoré de Balzac, Xavier Gianolli (A l'origine, Superstar, Marguerite) sceglie di isolare quasi solamente la parte centrale, eliminando interamente alcuni personaggi e buona parte della storia e facendo del racconto ambientato negli anni della Restaurazione post-napoleonica, un affresco decadente sulla nascita della moderna stampa… Continua a leggere Venezia 2021. Illusioni perdute

Venezia 2021. Sundown

Sundown **1/2 Il nuovo lavoro del messicano Michael Franco (After Lucía, Chronic ) è di nuovo alla Mostra di Venezia dopo il Leone d'Argento conquistato l'anno scorso con il sovversivo Nuevo Orden. Questa volta però non si tratta di ipotizzare rivoluzioni e contro-rivoluzioni fasciste, in un grande affresco sudamericano tra sommersi e salvati, ma di una… Continua a leggere Venezia 2021. Sundown

Venezia 2021. Ultima notte a Soho

Ultima notte a Soho ** Dopo il velocissimo e criminale Baby Driver, Edgar Wright cambia registro e torna all'horror degli inizi, lasciando da parte l'ironia demenziale che l'ha reso noto, per mettere in scena una storia di fantasmi e ossessioni, divisa tra presente e passato, tutta virata al femminile. La protagonista è Eloise/Ellie, una studentessa… Continua a leggere Venezia 2021. Ultima notte a Soho

Venezia 2021. Competencia Oficial

Competentia Oficial *** Dopo Il cittadino illustre, in concorso a Venezia nel 2016 e dedicato al mondo della letteratura e Il mio capolavoro, diretto dal solo Duprat e fuori concorso nel 2018, con l'obiettivo puntato sul mondo dell'arte contemporanea, questo Competentia Oficial, di nuovo in concorso alla Mostra, è una commedia scatenata sul cinema, sul… Continua a leggere Venezia 2021. Competencia Oficial

Venezia 2021. Il buco

Il buco ** Il nuovo film di Michelangelo Frammartino, il terzo della sua carriera, arriva a distanza di undici anni da Le quattro volte, magnifico ritratto quadripartito girato in quella Calabria da cui proviene la sua famiglia. Il buco si allontana significativamente dal precedente, inseguendo le suggestioni di un evento realmente accaduto nell'Italia del boom… Continua a leggere Venezia 2021. Il buco

Venezia 2021. The Lost Daughter

The Lost Daughter ** Per il suo debutto dietro la macchina da presa l'attrice Maggie Gyllenhaal si è assicurata i diritti del romanzo La figlia oscura di Elena Ferrante e l'ha adattato per il grande schermo, lasciando a Olivia Colman e Jessie Buckley il doppio ruolo della protagonista, una professoressa di letteratura comparata, che la… Continua a leggere Venezia 2021. The Lost Daughter

Dune

Dune *** "Un uomo non va in cerca di comando. Viene chiamato e risponde di sì" Il nuovo adattamento cinematografico del romanzo di Frank Herbert, scritto a metà degli anni '60, arriva alla Mostra di Venezia con tutto il carico dell'ambizione smisurata del suo autore, il canadese Denis Villeneuve, che dopo i successi di Prisoners… Continua a leggere Dune

Venezia 2021. Atlantide

Atlantide *** Atlantide: una grande isola situata innanzi alle colonne d'Ercole. L'abitava un popolo forte e guerriero, che una volta era mosso all'invasione dell'Europa e dell'Asia, ma era stato ricacciato dai Greci comandati dagli Ateniesi, finché, poi, si era inabissato nel mare con tutta l'isola. Il nuovo lungometraggio dell'artista e videomaker Yuri Ancarani è frutto… Continua a leggere Venezia 2021. Atlantide

Venezia 2021. Spencer

Spencer *** Il nuovo film di Pablo Larraín, dopo l'energico e tellurico Ema, è un altro racconto dedicato alla dimensione familiare del Potere, che racconta la crisi del matrimonio tra Diana Spencer e Carlo Windsor, durante i tre giorni trascorsi nella tenuta di Sandringham House in Norfolk, durante le feste di Natale del 1991. Sono… Continua a leggere Venezia 2021. Spencer

Venezia 2021. Il potere del cane

Il potere del cane **1/2 L'adattamento del romanzo scritto da Thomas Savage nel 1967, da cui anche Annie Proulx ha tratto ispirazione per il suo Brokeback Mountain, segna il ritorno al cinema di Jane Campion dopo il mirabile Bright Star del 2009 e le due stagioni di Top of the Lake. Siamo in Montana nel… Continua a leggere Venezia 2021. Il potere del cane

The Old Guard: Victoria Mahoney dirigerà il sequel

Sarà Victoria Mahoney, regista della seconda unità di Star Wars - L'ascesa di Skywalker a dirigere il sequel di uno degli action più fortunati di Netflix, The Old Guard, interpretato da Charlize Theron, Kiki Layne, Matthias Schoenaerts, Chiwetel Ejiofor e dal nostro Luca Marinelli. Gina Prince-Bythewood, la regista del primo episodio, ha ricevuto una vagonata… Continua a leggere The Old Guard: Victoria Mahoney dirigerà il sequel

Anya Taylor-Joy di nuovo con Robert Eggers in Nosferatu

Dopo The Witch che ha portato enorme fortuna ad entrambi e l'imminente The Northman, Robert Eggers tornerà a lavorare ancora con Anya Taylor-Joy nel suo prossimo film, l'adattamento di Nosferatu. La notizia l'ha data la stessa attrice al Los Angeles Times, che ha rivelato come Eggers voglia una versione che ricostruisca la Germania del 1830… Continua a leggere Anya Taylor-Joy di nuovo con Robert Eggers in Nosferatu