Il nuovo film di George Clooney sarà ambientato alle Olimpiadi di Berlino del 1936

Furono le Olimpiadi di Jesse Owens, quattro ori di un afroamericano sotto gli occhi di Adolf Hitler.

Ma la storia che George Clooney racconterà nel suo prossimo film, ambientato durante le Olimpiadi di Berlino del 1936, è un’altra.

The Boys in the Boat, tratto dal romanzo del 2013 dell’autore Daniel James Brown, di concentrerà invece sulla storia trionfante del team di canottaggio maschile dell’Università di Washington, che sbalordì il mondo vincendo l’oro olimpico, tra lo scetticismo di tutti.

Clooney ha scelto Callum Turner per recitare uno dei ruoli principali nel film prodotto da MGM e Smokehouse Pictures, con Clooney e il suo partner Grant Heslov alla regia.

La sceneggiatura è stata scritta da Mark L. Smith (The Revenant) sulla base di un primo draft di Chris Weitz.

 

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.