Lars Von Trier gira la terza stagione di The Kingdom

Era il 1994 quando Lars Von Trier girava per la tv danese una miniserie in quattro puntate ambientata nel più importante ospedale del paese, Riget – The Kingdom.

L’epoca d’oro della serialità era di là da venire, ma il contemporaneo E.R., già impazzava sulle tv di mezzo mondo.

La prima stagione si trova ora su Amazon Prime Video.

Tre anni dopo, Von Trier ci prende gusto e raddoppia con i quattro episodi di The Kingdom 2.

Ora la Zentropa annuncia che il regista danese è al lavoro sulla terza e ultima stagione The Kingdom Exodus, composta di 5 episodi.

La morte di due dei protagonisti, Ernst-Hugo Järegård e Kirsten Rolffes, aveva fermato alla fien degli anni ’90 il completamento del progetto.

La serie uscirà nel 2022 sullo streamer Viaplay, che distribuirà anche le versioni restaurate delle prime due stagioni

L’annuncio è accompagnato da un comunicato di Von Trier piuttosto indecifrabile, che riportiamo:

I confini esistono in molte forme, possono essere delle righe tracciate con i righelli sulla carta bianca (spesso invisibili a chi visita le zone geografiche). Le linee dei confini possono essere illustrative, se non addirittura fittizie o fastidiose. Possono essere tracciate con un colore rosso, praticamente invisibili, e persino come una linea a puntini, come a indicare una scusa o persino vergogna.

Ciononostante, c’è un numero inconcepibile di linee che costituiscono “territori” abitati da coloro che sono forti abbastanza da difenderli. Entrare e uscire spesso comporta violenza perché, ovviamente, chiunque sia in visita deve tornare dopo aver finito il suo lavoro.

Sulla Terra, “la Macchina che fa girare tutto (tutta la vita)” dipende dai conflitti che queste linee provocano, come se fosse progettata per farlo. Che Esodo significhi effettivamente “entrare” o “lasciare” dipende dal punto di vista da cui si guarda il confine, ma la parola in sé descrive semplicemente un grande numero di individui che attraversano una linea scritta a matita. Perché? C’è uno squilibrio tra bene e male! Il limite è stato raggiunto, almeno nel Regno… Ma non posso garantire che sarà semplice e privo di spargimenti di sangue prendere i sette sigilli astrali del mondo simultaneamente con il sangue del dottore.

 

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.