Tenet troppo lungo per la Cina?

Tutta l’industria cinematografica sta aspettando con ansia il debutto di Tenet, il blockbuster firmato da Christopher Nolan per la Warner, per saggiare l’impatto sugli incassi delle riaperture.

Solo che di rinvio in rinvio, la Warner non sembra voler prendere davvero la responsabilità di trasformare il suo più film più costoso in una sorta di cavia da laboratorio.

Per di più ci si è messa pure la Cina, dove le autorità hanno importo che i film da proiettare nelle sale riaperte non siano più lunghi di due ore, per minimizzare i rischi e la presenza del pubblico negli spazi chiusi.

Tenet, la cui durata è stata rivelata la scorsa settimana, almeno ufficiosamente, è lungo invece 150 minuti. Mezz’ora in più…

Con l’America in piena pandemia e le restrizioni cinesi, che farà la Warner?

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.