La Disney presenta la sua piattaforma streaming con un trailer memorabile e tantissimi annunci…

Ad Anaheim, al D23, la Disney ha presentato in un panel di 90 minuti tutte le novità che ci aspetteranno in autunno, e in particolare ha arricchito di contenuti la promessa del lancio della sua piattaforma streaming Disney+.

Lo ha fatto con un trailer memorabile, che riunisce tutte le proprietà del nuovo gruppo, dai Simpsons, a Star Wars, dai classici d’animazione a Free Solo del National Geographic, dalla Marvel alla Pixar di Toy Story, ai Pirati dei Caraibi, fino a Mary Poppins. Una carrellata incredibile.

Per l’occasione è stato annunciato che su Disney+ ci saranno tutti i film della Pixar, tutti quelli della Walt Disney Animation, tutte le puntate dei Simpsons, tutti i film della Marvel e molti dei film live action della Disney.

Un mese dopo il lancio sarà disponibile Avengers: Endgame. Ci saranno due reality shows The World According to Jeff Goldlum e un musical reunion show con Kristen Bell intitolato Encore!

La Lucasfilm ha confermato una serie con Obi Wan Kenobi, interpretato ancora da Ewan McGregor che entrerà in produzione nel 2020.

Infine la Marvel ha annunciato a sorpresa altre tre serie che si vanno ad aggiungere a quelle della fase quattro, annunciata qualche settimana fa, o più verosimilmente saranno le prime della fase cinque: saranno Ms. Marvel, Moon Knight e She-Hulk.

Ms.Marvel è il primo supereroe musulmano, Kamala Khan, una ragazzina di origini pakistane che vive con la famiglia. Kamala diventa un’eroina quando è contagiata da Terrigen Mists e acquista la capacità di cambiare forma al suo corpo: può rimpicciolire, diventare un gigante, allargarsi e assumere qualsiasi forma necessaria. Il suo nome è un omaggio alla sua eroina Captain Marvel.

Moon Knight è un eroe minore nell’universo Marvel: racconta di Marc Spector un agente federale colpito a morte in servizio. Il dio della luna Khonshu gli salva la vita e Marc, dopo aver accumulato uan fortuna come soldato di ventura, ritorna negli Stati Uniti e diventa Moon Knight, utilizzando le abilità che gli ha concesso Khonshu. Ma non è tutto qui, perchè Marc soffre di un disordine di personalità…

She-Hulk infine è parte dell’universo narrativo di Bruce Banner. E la cugina Jennifer Walters, un avvocato, che dopo una trasfusione di sangue acquista gli stessi poteri e gli stessi problemi di Hulk.

Annunci

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.