Mission:Impossible Ghost Protocol debutterà in IMAX

Con una mossa a sorpresa, Brad Bird ha annunciato che Mission:Impossible Ghost Protocol farà il suo esordio negli Stati Uniti il 16 dicembre e per cinque giorni in esclusiva nelle sale IMAX. Solo dopo, il 21 dicembre, uscirà nei circuiti tradizionali.

Questo perchè Bird ha insistito molto con la Paramount per girare con le cineprese ad altissima definizione e perchè i primi spettatori del suo film avessero la possibilità di vederlo al massimo della sua spettacolarità. Intervistato da Hero Complex del LA Times, Bird ha affermato:

E’ quasi impossibile tentare di cambiare delle dinamiche consolidate all’interno dell’industria cinematografica e quindi siamo riusciti a strappare solo cinque giorni. Ogni studio quando lancia un grande blockbuster vuole assicurarsi il maggior numero di sale possibili così da poter affermare che il proprio prodotto è quello con la maggiore diffusione. Ma allo spettatore medio non interessano quanti soldi si fanno nel primo week end. Interessa l’esperienza cinematografica. Quindi ho voluto che le prime persone che vedranno il film possano avere la possibilità di vederlo nel miglior modo possibile.

Se invece di inseguire inutili riconversioni in 3D e occhialini già vetusti, Hollywood decidesse di investire davveronella qualità assoluta delle sale IMAX, sarebbe un vantaggio per tutti.

Scurire l’immagine e dover indossare degli occhiali sono dei passi indietro verso l’immersività che il 3D dovrebbe dare (…) Oggigiorno, i multiplex hanno praticamente rovinato il ruolo di grande intrattenimento di un film perché ti può capitare di vederlo su uno schermo decente, ma è molto più probabile che lo guarderai su uno schermo schifoso. Magari piccolo e schifoso. Una volta se volevi vedere un film prima e alla grande, dovevi andare in un enorme mono-sala. Ora l’equivalente di quei cinema sono le sale IMAX quindi ho spinto per poter filmare parte del film con questa tecnologia e in questo la Paramount è stata estremamente accondiscendente. E girare in IMAX è piacevole come un calcio sul sedere: le macchine da presa sono enormi, rumorose. Ma la qualità dell’immagine è inarrivabile. E ti senti veramente dentro il film. magari un giorno farò tutto un film in Imax.

Annunci

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.