Black Swan. Il poster definitivo

La piccola/grande campagna stampa di Black Swan, cominciata a Venezia 67, è quasi arrivata a termine. Tra un paio di settimane il film uscirà negli States, svelando l’incubo kafkiano di Aronofsky.

A quel punto Natalie Portman diventerà una plausibile candidata all’Oscar e il marito di Rachel Weisz potrà dedicarsi all’inutile The Wolverine, il secondo spin off dagli X-Men con Hugh Jackman, di cui – eufemisticamente – non ce ne importa nulla…

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.